Medical center

La struttura

Il Medical Center è un centro diurno centro diurno socio-riabilitativo per Minori con Disabilità. Si trova in via Nicola Calipari a Cassano allo Ionio. Si tratta di una struttura assistenziale semiresidenziale per soggetti parzialmente o totalmente non autosufficienti, che svolge diverse attività: sostegno alle famiglie in difficoltà, attività organizzative e relazionali, di riattivazione e mantenimento delle residue capacità del portatore di handicap, avendo come scopo quello di mantenere il più a lungo possibile la persona nel suo ambiente di vita.

Per realizzare tali obiettivi all’interno del Centro sono assicurate:

• ospitalità diurna;

• la cura della persona;

• servizio di mensa;

• le attività previste dal Piano di lavoro individualizzato;

• caffè genitoriale.

Ammissioni


Dimissioni


Apertura e funzionamento


Le domande di ammissione al Centro Diurno, inoltrate dall’interessato o,

se questo è impossibilitato, dai familiari, sono indirizzate al Sindaco e vanno

presentate all’Ufficio Servizi Sociali del Comune. Sono redatte secondo gli

schemi in distribuzione presso il Centro, secondo il modello predisposto

dall’ufficio di Piano, e devono essere corredate dai documenti richiesti nonché

da ogni altro documento che possa servire a meglio definire le condizioni sociali

e sanitarie del futuro utente.

Gli operatori del Servizio Assistenza Domiciliare, in collaborazione con

l’Ufficio Servizi Sociali del comune di residenza, completano l’istruttoria della

domanda.

L’Ufficio di Piano autorizza l’accesso al Centro Diurno, sino a che sussistano le condizioni che l’hanno determinata.

L’utente viene dimesso nel momento in cui vengono a mancare i

presupposti dell’inserimento, sia per quanto attiene le condizioni del disabile,

che per quanto attiene a quelle del suo ambiente familiare, in accordo col medico

curante, con gli eventuali altri servizi territoriali e con la famiglia, la quale

sottoscrive con l’utente l’accordo stesso. Il disabile o la famiglia possono, comunque, decidere di rinunciare alla frequenza in qualsiasi momento.

Il Centro ha carattere continuativo e permanente. Viene garantita l’accoglienza

diurna per minimo 6 ore giornaliere organizzata secondo l’esigenza dell’utenza

all’interno della fascia oraria compresa tra le ore 7,30 e 20,30 per tutti i giorni della

settimana, con esclusione dei festivi. Viene garantita e facilitata la frequenza

scolastica e altresì assicurata l’assistenza agli ospiti nonché la somministrazione

dei pasti in relazione agli orari di apertura. Durante il periodo estivo l’apertura è

assicurata con modalità di funzionamento rapportate alla effettiva domanda

avanzata dalle famiglie, entro la prima metà del mese di giugno.

Il personale.

L’equipe del servizio.

La struttura deve garantire rapporto di continuità agli utenti.

Lo svolgimento delle diverse attività viene assicurato dalle seguenti figure professionali che lavorano singolarmente o in equipe:

  • Coordinatore
  • Psicologo
  • Assistente Sociale interna
  • Logopedista
  • Psicomotricista
  • Educatori professionali
  • Neuropsichiatra infantile e Assistente Sociale ASP (figure di supporto esterno alla struttura)
  • Assistenti alla persona (OSA – OSS)
  • Personale volontario e Tirocinanti
  • Eventuali figure professionali aggiuntive variabili in funzione delle attività laboratoriali, psico-motorie ed educative previste dal progetto generale di servizio.

Il numero degli operatori viene stabilito in relazione al numero di utenti

e alle necessità assistenziali.

L’apporto specifico di ogni figura professionale permette una visione

complessiva della persona, che guarda agli aspetti educativi, assistenziali e

sociali. Gli operatori si confrontano, definiscono le proposte, declinano gli

obiettivi individuali, e di gruppo. Periodicamente l’equipe si riunisce per

discutere delle problematiche legate alla vita quotidiana del centro, ai Progetti

Individuali degli ospiti, alle modalità di intervento e a questioni di tipo

organizzativo. L’ottica con cui si lavora è quella della ricomposizione di ogni

percorso all’interno del progetto generale del servizio.

Per saperne di più scarica la nostra carta servizi

it_ITItalian